Una notte da leoni 2, gli errori nel film che non avete mai notato

·3 minuto per la lettura

Prosegue su Italia 1 l'appuntamento con Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis e Justin Bartha: giovedì 3 giugno andrà in onda in prima serata Una notte da leoni 2. Il cast principale resta invariato così come la regia. Dietro la macchina da presa ancora una volta troviamo Todd Phillips.

Stasera in tv, Una notte da leoni 2: le curiosità che ancora non sapevate sul film

Pellicola del 2011 con tanti rimandi al primo film, ha ricevuto un'accoglienza più tiepida da parte della critica; ma il successo di pubblico è stato buono tanto da porre le basi per il terzo capitolo che arrivò nel 2013. In attesa di vederlo sul piccolo schermo, scopriamo quali errori sono presenti in questa seconda parte.

Un po' come dice il titolo, Una notte da leoni 2 ha solo 2 errori! O almeno questi sono quelli che sono stati notati. Iniziamo dall'aereo che porta i nostri quattro protagonisti per il matrimonio in Thailandia. Partono con uno che ha 4 motori e atterrano con uno che ne ha 2. Potrebbero aver fatto uno scalo che non ci hanno fatto vedere!

Passiamo alla scena del ristorante in cui i nostri quattro avventori al ristorante incontrano Kingsley (Paul Giamatti). Alan (Zach Galifianakis) si toglie cappello e occhiali e li posa sul tavolo; in un'inquadratura ha ancora le mani appoggiate dove ha lasciato gli occhiali. In quella seguente però le tiene sotto il tavolo.

L'appuntamento con Una notte da leoni 2 è per giovedì 3 giugno in prima serata su Italia 1, mentre di seguito trovate gli errori del primo film.

Una notte fa leoni: avevi mai notato questi errori?

Su Italia 1 giovedì 27 maggio va in onda un film divenuto un cult: Una notte da leoni. Diretto da Todd Phillips nel 2009, racconta l'addio al celibato di un gruppo di amici. Una notte brava di cui non ricorderanno nulla e che proveranno a ricostruire al loro burrascoso risveglio. Una sceneggiatura divertente e sagace unita alla regia e alla meravigliosa interpretazione di Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis e Justin Bartha, gli ha fatto vincere il Golden Globe come miglior film commedia.

LEGGI ANCHE:-- Stasera in tv, Una notte da leoni su Italia 1:  le curiosità sul film che forse non sapevi

Purtroppo qualche errore qua e là è sfuggito anche all'occhio attento di Phillips, vediamone alcuni.

La notte brava è passata e Stu(Ed Helms) Phill (Bradley Cooper) e Alan (Zach Galifianakis) si svegliano nella suite. Alan va in bagno e dopo poco scappa via perché scopre che lì c'è una tigre. Uscendo di corsa non chiude la porta del bagno che invece appare chiusa quando l'amico entra per controllare se Alan dica la verità

Stu è a terra a quattro zampe, e si mette sulle ginocchia con le braccia alzate. Ma nelle 'inquadratura successiva è nuovamente a terra e si solleva

I ragazzi sono nel deserto del Nevada e Phill si solleva da terra con i jeans completamente sporchi di polvere/sabbia. Solo la parte dell'interno coscia è ancora blu. Ma nell'inquadratura successiva i pantaloni appaiono solo leggermente impolverati e dopo ancora sono sporchi solo a metà.

Mr. Chow (Ken Jeong) dice ai ragazzi di portargli 80mila dollari all'alba nel deserto di Mojave. Nel primo piano lo vediamo seduto in macchina senza cintura di sicurezza, ma nell'inquadratura successiva a campo più largo, la cintura è allacciata.

Questi sono solo alcuni errori, a voi il compito di scoprirne altri guardando il film!

crediti foto: kikapress