Una rete lombarda per curare i giovani colpiti da disturbo borderline

“Il disturbo borderline, che coinvolge nella maggioranza dei casi giovani donne, influenza pesantemente la vita delle persone diventando a volte quasi del tutto invalidante sotto il profilo relazionale” ha sottolineato il Presidente del consiglio regionale Lombardia, Alessandro Fermi, presentando il progetto Young Inclusion. fmo/pc/gtr

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli