Una scossa di 5,9 ha colpito un quartiere di Dypal ed è stato avvertito fino in India

Soccorritori all'opera in Nepal a Doti
Soccorritori all'opera in Nepal a Doti

Forte terremoto in Nepal, 6 morti accertati finora e 5 feriti ma i soccorritori stanno ancora scavando fra le macerie di alcune abitazioni nella zona colpita. Una scossa di 5,9 gradi Richter ha colpito un quartiere di Dypal ed è stato avvertito fino in India. Il bilancio è provvisorio e dice che sei persone sono rimaste uccise e altre cinque ferite in un terremoto di magnitudo 5.9 che ha scosso ieri il Nepal occidentale.

Forte terremoto in Nepal, ci sono morti

Il sisma, secondo quanto spiega Absa, è stato avvertito fin nella capitale indiana New Delhi. Il terremoto ha avuto un ipocentro localizzato a 15 chilometri di profondità ed epicentro vicino Dipayal. Si tratta di una città situata a 340 km a ovest della capitale Kathmandu . Il terremoto è stato registrato alle 2:12 ora locale ed è stato avvertito anche in tutto il nord dell’India.

Tre vittime della stessa famiglia

Le vittime sono state tutte accertate nel distretto occidentale di Doti: secondo il capo della polizia locale Rajendra Dhamala fra di loro ci sono i tre membri di una medesima famiglia. Altre cinque persone sono state ricoverate e molte case sono state danneggiate e le autorità locali stanno ancora valutando l’entità dei danni. Le note dei media locali spiegano che i membri della stessa famiglia di Gairaun, Comune rurale di Purbichowki del distretto di Doti sono morti.