In una settimana i casi Covid in Italia sono aumentati del 153%

·1 minuto per la lettura

AGI - Un incremento del 153% di nuovi casi in una settimana; 1,26 milioni gli attualmente positivi e 63 Province con oltre 1.000 casi per 100 mila abitanti. È quanto emerge dal monitoraggio della Fondazione Gimbe che, nella settimana dal 29 dicembre al 4 gennaio, registra un'impennata di nuovi casi (810.535 vs 320.269) e un ulteriore aumento dei decessi (1.102 vs 1.012).

La Fondazione rileva una situazione preoccupante. la "Sanità territoriale è in tilt" con la pressione sugli ospedali che sale: sono aumentati, infatti, del 28% i ricoveri e del 21,6% le terapie intensive nella settimana dal 29 dicembre al 4 gennaio rispetto a quella precedente. In particolare, viene messo in evidenza, continuano a crescere i ricoveri con sintomi (12.912 vs 10.089) e le terapie intensive (1.392 vs 1.145).  

Non decollano, invece, le vaccinazioni nella fascia 5-11 anni: in 3 settimane sono state solo 400mila le somministrazioni. L'aumento del numero di somministrazioni (3.131.852), con una media mobile a 7 giorni di 447.993 somministrazioni al giorno, la crescita del 17,6% delle terze dosi (2.673.582) e del 44,2% dei nuovi vaccinati (290.613).

Ma di questi, si legge nel report, il 57,6% appartiene alla fascia 5-11 anni che al 4 gennaio ha raggiunto quota 401.532 somministrazioni, attestando il mancato decollo delle vaccinazioni in età pediatrica

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli