Una storia di violenza nella Capitale

·2 minuto per la lettura
Violenza
Violenza

Una terribile storia di violenza è arrivata da Roma, dove una donna è stata brutalmente picchiata a sangue da suo figlio. Una storia di violenza domestica, il dramma che una madre stava vivendo nella sua abitazione.

Donna picchiata a sangue dal figlio

Una mamma ha vissuto un terribile dramma tra le mura domestiche della sua abitazione di Roma. La donna è stata selvaggiamente picchiata alla testa da suo figlio, ma è riuscita a scappare in strada, dove è stata soccorsa da un passante. La terribile violenza è accaduta in via Eupoli, a Casal Palocco. La donna era completamente ricoperta di sangue quando è arrivata in strada, dopo essere riuscita a scappare dalla sua abitazione. La vittima è stata soccorsa subito da un passante, che ha immediatamente chiamato il 112. Era stata colpita violentemente più volte alla testa da suo figlio, al culmine di una lite per il cane, che si era rigirato con la donna e l’aveva morsa. Lei si era spaventata e lamentata per quello che era accaduto.

Il ragazzo era già noto alle forze dell’ordine per diversi reati. Sarebbe saltato addosso a sua madre, per poi picchiarla selvaggiamente. La donna è stata portata in ospedale per essere medicata e fortunatamente non è in gravi condizioni. Al momento i carabinieri di Casal Palocco e del Norm di Ostia stanno indagando sulla posizione del ragazzo. Quando gli agenti sono arrivati sul posto è stato sedato con un tso e in seguito trasportato al pronto soccorso. Secondo i primi accertamenti effettuati sul posto, non ci sarebbero denunce pera aggressioni presentate in passato dalla vittima. Questo non significa che non ci siano già state delle violenze precedenti, ma per il momento le indagini sono ancora in corso. L’uomo era così agitato che è stato sedato prima di essere portato al pronto soccorso.