Una suddita bacia re Carlo, 'mi sembrava triste'

no credit

AGI - Durante il bagno di folla al suo arrivo a Buckingham Palace, re Carlo III si è intrattenuto con i sudditi venuti a rendergli omaggio e, mentre stringeva mani e ammirava gli omaggi floreali deposti in memoria di Elisabetta II, è stato baciato da una donna dall'altro lato della transenna.

Jenny Assiminios, questo il suo nome, ha poi detto alla Cnn di aver voluto così confortare il monarca, che gli era sembrato triste per la perdita della madre.

"Non potevo crederci e gli ho detto: 'Posso baciarti?'. E lui ha risposto: 'Beh, sì'. Così l'ho abbracciato e sono molto felice", ha raccontato Assiminios.

"Non mi sarebbe mai passato per la testa" di chiedere un bacio a un re, ha proseguito la donna, spiegando di aver avuto "la semplice sensazione" di doversi avvicinare per confortarlo, poiché "sembrava triste".

"È adorabile, è perfetto", ha concluso Assiminios, dichiarandosi una profonda sostenitrice della Famiglia Reale, le cui vicende segue con costanza.