Una vita fatta di libri e riconoscimenti importanti.

·2 minuto per la lettura
Morto Daniele Del Giudice
Morto Daniele Del Giudice

È morto all’età di 72 anni lo scrittore Daniele Del Giudice. Da tempo il critico e giornalista di Paese Sera combatteva con una grave malattia. Una vita passata a scrivere e raccontare, attività di rifugio ideale per chi come Del Giudice non amava le apparizioni pubbliche. Un carattere schivo e riservato che però nella scrittura trovava un suo maggiore dolcezza e una libertà di movimento.

Morto lo scrittore Daniele Del Giudice

Il suo primo romanzo, Lo stadio di Wimbledon, è datato 1983. Un primo assaggio del suo talento letterario che nel corso della sua vita lo ha portato a ricevere diversi riconoscimenti importanti quali il Premio Viareggio Opera Prima nel 1983, il Premio Letterario Giovanni Comisso nel 1985, il Premio Bergamo nel 1986, il Bagutta nel 1995, il Premio Feltrinelli dall’Accademia dei Lincei per l’opera narrativa nel 2002. Nella giornata di sabato 4 settembre sarebbe dovuto essere presente al Campiello – dove già era stato due volte – per ricevere un premio alla carriera.

È morto Daniele Del Giudice

Singolare, nel corso della carriera di Del Giudice, è la questione legata al Premio Strega. All’uscita di Orizzonte mobile nel 2009 sembrava infatti che lo scrittore potesse essere tra i papabili vincitori di quell’anno, notizia che però lo stesso Del Giudice smentì in grande fretta dichiarando di non voler affatto partecipare a quel premio letterario.

Morto Daniele Del Giudice

Tra le opere più improtanti di Del Giudice ricordiamo Atlante occidentale, del 1985, che tratta del rapporto tra il fisico Pietro Brahe e lo scrittore Ira Epstein. E ancora, Nel museo di Reims, del 1988, ovvero la storia di Barnaba e del suo voler memorizzare tutte le immagini del museo prima di diventare completamente cieco. Nel 1994 particolare menzione merita Staccando l’ombra da terra, una raccolta di racconti dedicati al tema del volo, uno dei quali, Unreported inbound Palermo, ha ispirato la realizzazione dell’omonimo spettacolo teatrale di Marco Paolini. Sulla scia di questo successo nel 2001 Del Giudice ha scritto insieme allo stesso Paolini lo spettacolo I-TIGI, Canto per Ustica, un testo teatrale sulla tragedia del Dc9 Italia precipitato nel 1980.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli