Un'accusatrice di Tariq Ramadan vuole vietare uscita suo libro -3-

Fth

Roma, 9 set. (askanews) - In questo libro "Dovere della verità", Tariq Ramadan racconta come visse la relazione che lo portò a trascorrere quasi dieci mesi in custodia, in un testo carico di meditazioni spirituali. Traccia un parallelo tra il suo caso e il caso Dreyfus, il clamoroso scandalo della fine del diciannovesimo secolo che mescola aborto giudiziario, diniego di giustizia e antisemitismo contro il capitano Alfred Dreyfus, condannato ingiustamente per alto tradimento nel 1894 prima di essere riabilitato nel 1906.

Tariq Ramadan è incriminato per due stupri in Francia. È accusato anche da altre due donne di stupri. E' inoltre accusato di stupro da una donna in Svizzera, e deve essere ascoltato questo autunno a Parigi da un procuratore di Ginevra.