Un'altalena per sfidare il Muro tra Messico e California

webinfo@adnkronos.com

Ancora un'installazione per sfidare il Muro sul confine tra Stati Uniti e Messico. Due artisti hanno costruito un bilico, l'altalena composta da un asse su cui due vertici opposti si siedono i bambini dondolandosi, proprio tra le sbarre della barriera già costruita tra California e Messico, permettendo così ai bambini americani e messicani di giocare insieme.  

Ronald Rael, professore di architettura di Berkeley e Virginia San Fratello, professoressa di design alla San Jose State, già nel 2009 avevano realizzato il progetto per la "Teetertotter Wall", con l'idea di trasformare il Muro da elemento di divisione "a fulcro" letterale tra i due Paesi, momento di incontro e interazione.  

Ora che Donald Trump ha ottenuto dalla Corte Suprema lo sblocco dei fondi per la costruzione del suo più ampio Muro, i due artisti hanno deciso di realizzare questo progetto con un'installazione performance a cui ieri hanno partecipato molte persone sui due lati del confine.