Un'alternativa salutare al classico saccarosio

·2 minuto per la lettura
sbiancare denti fragole
sbiancare denti fragole

Lo xilitolo è un’alternativa più salutare al classico zucchero da cucina. Infatti è anch’esso uno zucchero dal potere dolcificante che però contiene meno calorie rispetto al saccarosio. Inoltre, questa sostanza ha alcuni effetti benefici anche per la salute.

Proprietà dello xilitolo

Lo xilitolo, conosciuto soprattutto per essere utilizzato come dolcificante dei chewing-gum e caramelle, viene estratto soprattutto dalle betulle, ma anche da alcuni tipi di frutta, come le fragole e i lamponi, e dal grano.

Adatto ai diabetici

Lo xilitolo contiene circa il 40% di calorie in meno rispetto al saccarosio, e proprio per questo motivo viene indicato come alternativa al classico zucchero per dolcificare il cibo. Lo zucchero di origine naturale, infatti, viene consigliato e utilizzato non solo da chi soffre di particolari patologie, ma anche per chi vuole mantenersi in forma.

Lo xilitolo, infatti, è adatto anche a chi soffre di diabete. Questa sostanza, infatti, ha un’azione molto debole sul livello di glucosio nel sangue e sull’insulina: il suo indice glicemico è pari a 7, contro i 70 dello zucchero. Viene assorbito più lentamente dall’organismo rispetto al classico zucchero da tavola, non innalza i livelli glicemici nel sangue e perciò non attiva la risposta insulinica.

Lo xilitolo è adatto, oltre che per i diabetici, anche per chi ha problemi metabolici, a chi soffre di obesità, ipertensione, ipercolesterolemia. Se soffrite di uno di questi disturbi e volete provare lo xilitolo, prima fatevi consigliare dal vostro medico.

Cura di denti e bocca

Secondo alcuni studi lo xilitolo è particolarmente benefico per la salute dei denti e della bocca. Infatti, è in grado di limitare lo Streptococcus pneumoniae, il batterio responsabile della placca dentale. Non solo, lo xilitolo aiuta anche a bloccare il metabolismo dei batteri, nonchè la loro capacità di ricavare energia dal glucosio.

Al contrario, questo dolcificante naturale è in grado di migliorare l’assorbimento del calcio nell’apparato digerente. Per quanto riguarda la bocca, lo xilitolo è in grado di prevenire e ridurre la carie e l’infiammazione delle gengive, oltre ad accrescere la produzione di saliva. Una maggiore salivazione contrasta l’acidità causata dai microrganismi della placca dentale e ripristina il pH naturale.

Infezioni delle orecchie

Bocca, naso e orecchie sono collegate tra loro. Per questo, i batteri presenti nella bocca potrebbero raggiungere le orecchie e provocare delle infezioni. Tale situazione capita soprattutto nei bambini e, per evitare che questo accada, si possono masticare chewing-gum allo xilitolo o utilizzare uno spray a base di questa sostanza. Il dolcificante naturale, infatti, è in grado di contrastare questi batteri, prevenendo così un’otite indesiderata.

Controindicazioni

Solitamente lo xilitolo è ben tollerato e non comporta gravi rischi per la salute. Tuttavia alcune persone potrebbero avere dei problemi digestivi, come per esempio una fermentazione intestinale, se se ne consuma una quantità elevata. Inoltre, chi soffre della sindrome del colon irritabile dovrebbe evitare il consumo di xilitolo perché potrebbe aggravare la situazione.