Un'antica spada dei crociati è stata ritrovata da un sub in Israele

·1 minuto per la lettura

AGI - Una spada lunga un metro risalente al periodo crociato è stata trovata da un subacqueo sul fondo del mare al largo della Carmel Cost. Lo ha annunciato l'Autorità per le antichità israeliane (Iaa).

Il sub, Shlomi Katzin, ha individuato anche diversi resti antichi come frammenti di ceramica e ancore in pietra e metallo.

La spada, che probabilmente è stata sepolta sotto la sabbia per secoli, è riemersa per effetto delle correnti. Temendo che il manufatto potesse essere coperto di nuovo, il sub lo ha portato in superficie.

“La spada, che è conservata in perfette condizioni. È un reperto bello e raro ed evidentemente apparteneva a un cavaliere crociato”, ha affermato l'ispettore dell'unità di prevenzione delle rapine dell'Iaa, Nir Distelfeld.

E ha aggiunto: “È stato trovato incrostato di organismi marini, ma a quanto pare è di ferro. È emozionante incontrare un oggetto così personale, che ti riporta indietro di 900 anni nel tempo in un'era diversa, con cavalieri, armature e spade”. 

La Carmel Coast ha molte insenature naturali che hanno fornito riparo alle antiche navi in ​​caso di tempesta e insenature più grandi attorno alle quali si sono sviluppati interi insediamenti e antiche città portuali, come Dor e Atlit.

Queste condizioni hanno attratto navi mercantili nel corso dei secoli, lasciando dietro di sé ricchi reperti archeologici. La spada recuperata di recente è solo uno di questi ritrovamenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli