Ungheria: Azione, 'bene stop Ue a Pnrr'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 lug. (Adnkronos) – “È una buona notizia che l’Unione europea abbia bloccato il Piano per la ripresa e resilienza dell’Ungheria. Per Azione il punto è sempre stato chiaro, per stare in Europa occorre rispettare i diritti e le regole comuni”. Lo affermano Mario Raffaelli e Isabella De Monte, rispettivamente referenti per la Politica estera e le Politiche europee di Azione. "Cartellino giallo per Orbán. In Ue -aggiungono- onori ma anche oneri, sennò la strada non può che essere quella della fuoriuscita”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli