Ungheria: Berlusconi, 'Orban eletto democraticamente ma non è punto riferimento'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 set. (Adnkronos) – "Io non do avvertimenti, è un atteggiamento che non mi appartiene, e non drammatizzerei questo episodio. In effetti è innegabile che Orban sia un leader democraticamente eletto e come tale vada rispettato. Però è chiarissimo che il nostro punto di riferimento in Europa è il Partito popolare europeo, non può certo essere Orban. Le sue politiche sono lontane dalle nostre, e così la sua visione dell'Europa. E le alleanze in Europa vanno fatte con i grandi Paesi amici, se vogliamo tutelare il nostro interesse nazionale". Così Silvio Berlusconi, in un'intervista a 'Zona bianca' in onda questa sera su Retequattro, dopo il no della Lega e di Fratelli d'Italia alla risoluzione del Parlamento europeo sull'Ungheria.