Ungheria: Conte, 'o Meloni e Salvini rinnegano voto ieri in Ue o inidonei a governare'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 set. (Adnkronos) – "Ieri è successo un fatto molto serio. I parlamentari della Lega e di Fdi hanno votato per proteggere il sistema ungherese dell'amico Orban nonostante la svolta autoritaria e illiberale". Così Giuseppe Conte su Fb.

"Sapete cosa accade in Ungheria? Che la magistratura è asservita al potere esecutivo, che viene messo il bavaglio ai giornalisti indipendenti e che le donne che vogliono interrompere la gravidanza vengono costrette ad ascoltare a mo' di tortura il battito del proprio feto. Ecco, tutto questo ieri ha avuto il plauso di Meloni e Salvini".

"Io non do patenti di legittimità democratica a nessuno, però qui c'è una svolta importante: o Meloni e Salvini rinnegano il voto di ieri e dichiarano che hanno sbagliato e tornano sui propri passi oppure io, prima che da politico, da cittadino italiano dico che sono inidonei a governare in Italia".