Ungheria, incidente sul Danubio: al via il processo al capitano

Ihr

Roma, 11 mar. (askanews) - Ha preso il via a Budapest il processo al capitano della nave da crociera che speronò una piccola imbarcazione sul Danubio, provocando la morte di 28 persone. La "Mermaid" (Sirena), che trasportava turisti sudcoreani, affondò in pochi secondi dalla collisione durante un temporale lo scorso maggio.

Il capitano ucraino della Vikyn Sigyn, Yuri Chaplinsky, nega la responsabilità. È accusato di disastro colposo e di omissione di soccorso ai passeggeri caduti in acqua. Il disastro è stato il peggiore degli ultimi 30 anni sul Danubio.

(Segue)