Ungheria pronta a coalizione con nazionalisti di Polonia e Italia - Orban

Il primo ministro ungherese, Viktor Orban, a Bruxelles

BUDAPEST (Reuters) - I nazionalisti ungheresi si uniranno a partiti che condividono la stessa mentalità in Italia e in Polonia, per riorganizzare le politiche della destra europea.

È quanto affermato dal primo ministro ungherese, Viktor Orban.

Fidesz, partito al governo di Orban, ha rassegnato le dimissioni dal Partito popolare europeo (Ppe), il raggruppamento conservatore al Parlamento europeo.

Orban ha detto che il Fidesz si è allontanato politicamente dal Ppe negli ultimi anni su questioni quali la tassazione, l'immigrazione e la gestione della pandemia di coronavirus.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei)