Ungheria: Salvini, 'ognuno è libero di darsi le sue norme'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 lug. (Adnkronos) – "Siamo contro tutti gli inginocchiamenti", anche "contro gli euroburocrati. Ungheria, Polonia, Austria, Svezia, ciascuno sulla scuola, sull'università, sulla sanità è libero di darsi le norme che vuole". Lo ha affermato il segretario della Lega, Matteo Salvini, ospite di 'Stasera Italia' su Retequattro, a proposito del voto di oggi della Lega all'Europarlamento sulla risoluzione contro l'Ungheria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli