Ungheria, si espande il rischio della peste suina: migliaia di maiali e cinghiali da abbattere

Negli ultimi mesi il virus suino si è diffuso tra la popolazione di cinghiali provenienti dalla parte orientale dell'Ungheria. Secondo le autorità, finora i maiali domestici non sono stati infettati, ma più di 5.000 sono stati uccisi come misura di sicurezza. E altri ancora faranno la stessa fine