Unhcr: 500mila rifugiati Rohingya ricevono documenti identità

Mgi/red

Roma, 9 ago. (askanews) - Oltre 500.000 rifugiati Rohingya sono stati registrati in un'operazione congiunta delle autorità del Bangladesh e dell'UNHCR, l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati. I dati sono aggiornati a mercoledì scorso.

Molti di questi rifugiati ricevono una carta d'identità per la prima volta. I documenti biometrici e antifrode vengono emessi congiuntamente dalle autorità bengalesi e dall'UNHCR nei confronti di tutti i rifugiati accertati che hanno più di 12 anni. (Segue)