Unhcr, 88 rifugiati reinsediati in Italia dal Libano -4-

red/Mgi

Roma, 31 lug. (askanews) - Con il perdurare dei conflitti nel mondo il numero dei rifugiati è in costante crescita. Molti rifugiati non possono fare ritorno nei loro paesi di origine e vivono in situazioni precarie nei paesi di primo asilo; l'85%, infatti, è ospitato in paesi in via di sviluppo.

Il reinsediamento in un paese terzo offre l'opportunità ai rifugiati di ricostruire la propria vita in pace e dignità. L'UNHCR attua programmi di reinsediamento in oltre 65 paesi di asilo in tutto il mondo.(Segue)