Unhcr, 88 rifugiati reinsediati in Italia dal Libano -5-

red/Mgi

Roma, 31 lug. (askanews) - L'UNHCR stima che oltre 1,44 milioni di persone avranno bisogno di essere reinsediate nel 2020. Nonostante i progressi compiuti negli ultimi anni, le possibilità di reinsediamento attualmente messe a disposizione dagli Stati non sono proporzionate ai bisogni. Ad oggi, il reinsediamento è una possibilità per un numero esiguo di rifugiati al mondo; in genere, meno dell'1% dei rifugiati in tutto il mondo viene reinsediato.

L'UNHCR, riconoscendo quanto fatto finora dalle autorità italiane per l'attuazione dell'attuale programma, auspica un sempre maggiore impegno per l'ampliamento e il consolidamento del reinsediamento in Italia e negli altri paesi coinvolti alla luce dei crescenti bisogni a livello mondiale.