Unhcr, appello di Grandi al Brasile per rifugiati Venezuela -2-

red/Mgi

Roma, 19 ago. (askanews) - In Brasile ci sono oltre 180.000 rifugiati e migranti venezuelani e ogni giorno, in media, si registrano 500 nuovi arrivi, di cui la maggior parte ha urgente bisogno di assistenza umanitaria; si riversano nello stato settentrionale di Roraima, che è geograficamente isolato dal resto del Paese, ha il reddito pro capite più basso e offre poche opportunità economiche.

Per rispondere alle esigenze umanitarie nate dall'esodo venezuelano, il governo federale ha lanciato un'iniziativa (Operacao Acolhida) coordinata dalle Forze armate brasiliane, per provvedere alla registrazione e alla documentazione necessaria all'arrivo, oltre che per fornire assistenza umanitaria di emergenza, compresi cibo e alloggi temporanei.

(Segue)