Unhcr, appello di Grandi al Brasile per rifugiati Venezuela -4-

red/Mgi

Roma, 19 ago. (askanews) - Durante un incontro con i Ministri della Presidenza (Casa Civil), degli Affari Esteri, della Giustizia, della Cittadinanza e un rappresentante del Ministero della Difesa, il governo brasiliano ha ribadito l'intenzione di rafforzare l'attuale risposta operativa nell'accoglienza dei cittadini venezuelani. L'Alto Commissario ha inoltre incontrato autorità locali, operatori delle Nazioni Unite e rappresentanti della società civile che hanno svolto un ruolo chiave in questa risposta collettiva. Ha fatto visita a molte famiglie venezuelane a Brasilia, Boa Vista e Manaus che hanno condiviso storie commoventi sul viaggio intrapreso ed hanno espresso la speranza di poter avere un futuro in Brasile.

Grandi ha riconosciuto la leadership del Brasile nelle questioni relative ai rifugiati e la sua partecipazione attiva alla risposta regionale al massiccio esodo di cittadini venezuelani. Nell'ambito del processo di Quito, che prevede aiuti multilaterali, i Paesi della regione hanno posto in atto azioni coordinate per regolarizzare la permanenza dei venezuelani e lavorare sulla loro effettiva integrazione. Gli sforzi sono sostenuti da una piattaforma di coordinamento tra agenzie guidata da UNHCR e IOM, che riunisce più di 40 organizzazioni che si adoperano per rispondere alle esigenze di protezione, assistenza e integrazione dei rifugiati e dei migranti venezuelani.

(Segue)