UNHCR assiste rimpatrio migliaia di congolesi dall'Angola -2-

red/Mgi

Roma, 8 ott. (askanews) - In totale, si stima che saranno più di 4.000 i rifugiati che riceveranno assistenza per fare ritorno a casa nelle prossime settimane. A quanti fanno ritorno l'UNHCR assicura il trasporto nonché assistenza in denaro che ne agevoli il processo di reintegrazione.

Intanto, dal 18 agosto, circa 12.000 rifugiati congolesi, di cui circa 7.000 minori, hanno fatto ritorno volontariamente dall'insediamento di Lovua, nella provincia di Lunda Nord, in Angola. L'UNHCR esprime gratitudine alle autorità angolane per avere messo prontamente a disposizione dei rifugiati camion per il viaggio di ritorno in RDC.

(Segue)