Unhcr: aumentano gli attacchi nel Sahel

red/Mgi

Roma, 11 giu. (askanews) - L'UNHCR, l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, in allarme per l'inasprirsi delle violenze nella regione del Sahel che, nelle ultime settimane, ha fatto registrare la persecuzione di centinaia di civili innocenti, provocato la fuga di numerose persone e sta seriamente ostacolando le attivit di assistenza umanitaria.

Gli attacchi condotti dai gruppi armati e la conseguente controffensiva delle forze di sicurezza hanno portato un numero ulteriore di persone a fuggire per mettersi in salvo, andando a esercitare nuove pressioni sulle comunit di accoglienza, gi alle prese con enormi privazioni derivanti dalla presenza di sfollati, spesso parenti fuggiti da violenze precedenti. (Segue)