Unhcr e Moleskine Foundation insieme per la cultura del mare

Red/Nav

Roma, 24 nov. (askanews) - La bandiera dell'Unhcr, l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, da oggi sventola sulla Catty Sark, una delle oltre 200 imbarcazioni che partecipano alla ARC 2019, la maggiore regata internazionale che porta centinaia di navigatori da tutto il mondo ad attraversare l'Oceano Atlantico da Las Palmas de Gran Canaria a Santa Lucia nei Caraibi.

Si tratta di un prosieguo di collaborazione con la Moleskine Foundation, nata con la mostra d'arte contemporanea Rothko in Lampedusa organizzata dall'UNHCR in concomitanza con la Biennale d'Arte di Venezia per valorizzare il talento artistico dei rifugiati, e che ha portato alla partecipazione delle due organizzazioni attraverso l'imbarcazione Kleronia alla storica regata Barcolana a Trieste.

Per Rothko in Lampedusa Moleskine Foundation ha curato una vera e propria 'mostra nella mostra' consistente in un'esposizione di opere realizzate da 18 giovani rifugiati e loro coetanei italiani su taccuini Moleskine durante il laboratorio itinerante AtWork, Where is South?. (Segue)