Unhcr: Migliaia di persone in fuga a causa delle violenze in Darfur

red/Mgi

Roma, 28 gen. (askanews) - Oltre 11.000 persone sono state costrette a rifugiarsi nel vicino Ciad a partire dal mese scorso a causa degli scontri in corso a El Geneina, nello Stato del Darfur Occidentale. Di queste, 4.000 sono fuggite solo nell'ultima settimana e si stima, inoltre, che ci siano altri 46.000 sfollati interni.

Come si legge in un comunicato diffuso dall'Unhcr, la maggior parte delle persone coinvolte era già costituita da sfollati interni e quando, a fine dicembre 2019, gli attacchi sono stati sferrati nel Darfur Occidentale, anche ai danni dei campi di accoglienza, hanno trovato rifugio temporaneo in scuole, moschee e altri edifici di El Geneina.(Segue)