Unhcr: oltre 3, 7 mln di bimbi rifugiati senza scuola, "Mettiamocelo in testa": riparte campagna per bimbi rifugiati -4-

Red/Orm

Roma, 28 gen. (askanews) - COME SOSTENERE LA CAMPAGNA Per garantire ai bambini rifugiati in 12 Paesi - Siria, Iran, Ciad, Pakistan, Yemen, Etiopia, Malesia, Kenya, Uganda, Ruanda, Sud Sudan, Ciad, Sudan - l'istruzione, proteggerli dalla violenza e aiutarli a crescere e a superare il trauma della guerra e della fuga, si può sostenere la campagna 'Mettiamocelo in Testa' dal 26 gennaio al 16 febbraio 2020 con una chiamata da rete fissa o un sms al numero solidale 45588. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, iliad, Coop Voce, Tiscali oppure di 5 euro per le chiamate da rete fissa Vodafone, TWT, Convergenze, PosteMobile, di 5 e 10 euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.

PARTNER E CELEBRITIES ACCANTO AD UNHCR Sono tanti i personaggi noti che hanno deciso di aderire alla campagna, tra questi Alessandro Gassmann, Lorena Bianchetti, Nicole Grimaudo, Lino Guanciale, Francesco Pannofino, Francesca Cavallin, Carolina Crescentini, Cecilia Dazzi, Raz Degan, Irene Ferri, Maria Chiara Giannetta, Simone Montedoro, Paola Saluzzi e Greta Scarano.

La campagna gode del sostegno della RAI - Responsabilità Sociale: dal 26 gennaio al 16 febbraio la campagna sarà promossa sui principali contenitori di intrattenimento e informazione delle reti RAI e sul sito www.rai.it L'iniziativa sará inoltre sostenuta anche da SKY per il Sociale, LA7 e TV2000. Mettiamocelo in testa ha ricevuto il supporto fondamentale anche delle compagnie telefoniche

Wind Tre, TIM, Vodafone, Coop Voce, Convergenze, Tiscali, TWT, Fastweb.

Anche il mondo del sport scenderà in campo per sostenere la campagna UNHCR. La Serie A dedicherà la 22ma Giornata di Campionato in programma l'1 e 2 febbraio, con iniziative dedicate in tutti gli stadi italiani. Tra i testimonial sportivi che sosterranno l'iniziativa, i campioni Demetrio Albertini, Beppe Bergomi, Alessandro Costacurta; il centrocampista dell'Inter e della Nazionale del Ghana Kwandwo Asamoah e la schiacciatrice dell'Imoco Volley e della Nazionale Miriam Sylla.