Unhcr: oltre metà dei bambini rifugiati non frequenta la scuola -5-

Red/Bea

Roma, 30 ago. (askanews) - La questione dell'istruzione dei bambini rifugiati nel mondo va affrontata con urgenza. A fine 2018, si calcolavano oltre 25,9 milioni di rifugiati nel mondo, di cui 20,4 milioni sotto il mandato dell'UNHCR. Circa la metà aveva meno di 18 anni e milioni di loro vivevano in situazioni di crisi prolungate, con poche speranze di tornare a casa nel breve periodo.

Il sostegno all'iniziativa per l'istruzione secondaria sarà uno dei punti chiave del prossimo Forum Globale sui Rifugiati, che si terrà nel dicembre 2019 e sarà un'importante occasione per rafforzare la risposta collettiva mondiale alla situazione dei rifugiati.(Segue)