Unhcr a Ue: 2020 sia anno del cambiamento per protezione rifugiati

Ihr

Roma, 9 gen. (askanews) - L'Unhcr, l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ha pubblicato una serie di Raccomandazioni, ambiziose ma realizzabili, rivolte alle Presidenze croata e tedesca del Consiglio dell'Unione Europea (Ue) per il 2020. Le Presidenze e il nuovo Patto Ue su migrazione e asilo offrono opportunità uniche per migliorare la protezione di migranti forzati e apolidi all'interno e al di fuori dell'Europa, sostenendo, allo stesso tempo, i Paesi di accoglienza.

"Quando siamo ormai entrati in una nuova dècade, e dopo il successo del Forum Globale sui Rifugiati, l'Ue, durante il mandato delle nuove Presidenze, ha l'opportunità di fare in modo che il 2020 sia l'anno del cambiamento a favore di una protezione dei rifugiati più efficace", ha dichiarato Gonzalo Vargas Llosa, Rappresentante Regionale dell'Unhcr per gli affari Ue. (Segue)