Unicef, 1,9 milioni di bambini costretti a lasciare la scuola -11-

vgp

Roma, 23 ago. (askanews) - - I governi donatori devono impegnarsi in finanziamenti pluriennali e flessibili per sostenere l'istruzione nelle emergenze e creare collegamenti con la programmazione nell'istruzione a lungo termine.

"Con più di 40 milioni di bambini tra i 6 e i 14 anni che perdono il loro diritto all'istruzione in Africa occidentale e centrale, è fondamentale che i governi e i loro partner lavorino per diversificare le opzioni disponibili per un'istruzione di qualità", ha detto Marie-Pierre Poirier, Direttore regionale dell'UNICEF per l'Africa occidentale e centrale. "Modelli culturalmente idonei con approcci innovativi, inclusivi e flessibili, che soddisfano gli standard di apprendimento di qualità, possono aiutare a raggiungere molti bambini, specialmente in situazioni di conflitto".