Unicef: 1 ragazza su 3 in famiglie più povere al mondo senza scuola

Orm/red

Roma, 20 gen. (askanews) - Ancora oggi nel mondo, quasi 1 ragazza adolescente su 3 nelle famiglie più povere al mondo non è mai andata a scuola. Secondo il nuovo studio dell'UNICEF 'Addressing the learning crisis: an urgent need to better finance education for the poorest children' - realizzato su 42 paesi con dati disponibili, fra cui l'Italia - il 44% delle ragazze e il 34% dei ragazzi appartenenti al 20% delle famiglie più povere non ha mai frequentato o ha abbandonato la scuola primaria.

L'analisi è stata lanciata in occasione dell'incontro dei Ministri dell'Istruzione al forum Mondiale sull'Istruzione e in vista dell'incontro annuale del World Economic Forum.

Nei paesi presi in analisi, i fondi per l'istruzione dei bambini del 20% delle famiglie più ricche sono circa il doppio rispetto a quanto destinato ai bambini del 20% delle famiglie più povere. Barbados, Danimarca, Irlanda, Norvegia e Svezia sono gli unici paesi della ricerca che distribuiscono equamente i fondi per l'istruzione tra il quintile più ricco e più povero. (Segue)