Unicef: in 12 mesi 2mila morti di Ebola di cui 600 bimbi in RDC -2-

Lzp

Milano, 30 ago. (askanews) - "I recenti progressi - spiega ancora Beigbeder - nella ricerca di un trattamento efficace per questa malattia, e la continua efficacia degli sforzi di vaccinazione per prevenire la trasmissione e l'infezione, significano che, per la prima volta, ora abbiamo i mezzi per prevenire e curare l'Ebola".

Tuttavia, "queste scoperte non significano molto se gli individui sono troppo spaventati per cercare un trattamento, o troppo lenti per individuare i sintomi. Assicurandoci che la popolazione locale sia informata, impegnata e coinvolta nella risposta, abbiamo le migliori possibilità di sconfiggere la malattia", afferma Beigbeder.(Segue)