UNICEF, bambini soldato: oggi rilasciati 15 ragazzi in Sud Sudan -2-

red/Mgi

Roma, 28 feb. (askanews) - "Con l'insediamento di un nuovo governo di unità in Sud Sudan e, speriamo, una pace duratura, abbiamo la splendida opportunità di assicurare che nessun bambino venga lasciato in strutture militari" - ha dichiarato Mohamed Ag Ayoya, Rappresentante UNICEF in Sud Sudan. "Il rilascio di oggi mostra l'impegno verso il Piano di Azione e io sollecito i comandanti nel paese di rilasciare tutti i bambini il prima possibile".

I ragazzi rilasciati oggi vivranno in un centro di assistenza temporaneo dove riceveranno sostegno psicosociale e per i bisogni più immediati. Le loro famiglie verranno rintracciate, saranno valutati i loro bisogni di lungo periodo e realizzati piani individuali per il reintegro nelle loro comunità.(Segue)