UNICEF: a Colonia il Primo Summit delle Città amiche dei bambini -6-

vgp

Roma, 15 ott. (askanews) - "Mentre celebriamo i 30 anni della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, guardiamo anche avanti a ciò che dobbiamo fare per continuare a tradurre i diritti in risultati. Le politiche, i programmi e le decisioni locali riguardano direttamente i bambini e i giovani, ma troppo spesso non riflettono le voci, i bisogni, le priorità e i diritti dei bambini. Non possiamo costruire un futuro più sostenibile senza investire in coloro che lo porteranno avanti", ha dichiarato Gary Stahl, Direttore UNICEF della Private Fundraising and Partnerships Division.

(Segue)