UNICEF: a Colonia il Primo Summit delle Città amiche dei bambini -2-

vgp

Roma, 15 ott. (askanews) - "Dal 1996, l'UNICEF sostiene città e comunità nel tradurre la Convenzione sui diritti dell'infanzia - di cui quest'anno ricorrono i 30 anni dall'approvazione - in risultati pratici, significativi e misurabili per i bambini attraverso il programma Città amiche dei bambini. Da allora, il programma ha continuato a crescere e ad oggi, raggiunge circa 30 milioni di bambini in 40 paesi - compresa l'Italia - con una significativa ricaduta anche nella realizzazione dell'Agenda 2030. E' con grande piacere che annuncio che a Colonia, come membri dello Youth Advisory Board, parteciperanno due giovani volontari UNICEF del gruppo YOUNICEF: Pakinam, 18 anni, di Calci (Lucca) e Tobia, 17 anni, di Cortona (Arezzo)", ha dichiarato il Presidente dell'UNICEF Italia Francesco Samengo. "Il Comitato italiano ha lavorato con molto impegno per contribuire a costruire il Summit internazionale, un'occasione importante di confronto e scambio di buone pratiche tra le città impegnate nel mondo con UNICEF a costruire contesti urbani che garantiscano benessere per i bambini e i giovani".

(Segue)