UNICEF: a Colonia il Primo Summit delle Città amiche dei bambini -7-

vgp

Roma, 15 ott. (askanews) - Henriette Reker, sindaco di Colonia e ospite del vertice, ha aggiunto: "Il vertice delle città amiche delle bambine e degli adolescenti offre un'opportunità unica per promuovere attivamente i diritti dei bambini e dei giovani nelle loro città e comunità. Come sindaci, dobbiamo garantire che i diritti dei bambini facciano veramente parte della vita nelle nostre città. I sindaci, i leader locali e la società civile devono lavorare insieme per gettare le basi necessarie affinché le città e le comunità possano soddisfare i diritti e i bisogni dei nostri cittadini più giovani. Insieme possiamo realizzare il punto di svolta che garantirà che i diritti dei bambini siano veramente parte della vita nelle nostre città".

Le città e le comunità sono motori fondamentali per la realizzazione dei diritti dei bambini. Il loro impegno attivo è essenziale se le politiche, i servizi e le strutture che utilizzano o che li riguardano, devono riflettere e affrontare le loro preoccupazioni, idee e priorità.