Unicef, Fao, Wfp: Sud Sudan 6,35 mln non hanno un pasto sicuro -5-

Dmo/red

Roma, 12 set. (askanews) - Alti livelli di fame persistenti Ci si aspetta che la situazione della sicurezza alimentare in Sud Sudan migliori da ora e verso la fine dell'anno, quando ci saranno i raccolti stagionali. Tuttavia, le agenzie delle Nazioni Unite stimano che 4,5 milioni di persone affronteranno ancora livelli di insicurezza alimentare di Crisi, Emergenza o Catastrofe e avranno bisogno di assistenza.

"L'ultimo rapporto dimostra che se diamo una possibilità alla pace, è facile che la sicurezza alimentare diventi una realtà", ha dichiarato Matthew Hollingworth, Direttore del WFP in Sud Sudan. "Non è il momento di riposare sugli allori, mentre milioni di persone stanno ancora lottando per la sopravvivenza nel paese. Piuttosto, dobbiamo raddoppiare i nostri sforzi e mantenere i risultati che la pace ha permesso".

(Segue)