Unicef, in Mozambico crisi nutrizionale per quasi un mln persone -5-

Fco

Roma, 14 set. (askanews) - "L'impatto di due cicloni che hanno colpito il Mozambico in una sola stagione è stato devastante e senza precedenti, ma è solo ora che gli effetti residui del disastro cominciano davvero a farsi sentire", ha detto James McQuen-Patterson, Responsabile per Salute e Nutrizione dell'Unicef Mozambico. "Raggiungere i bambini malnutriti che ne hanno più bisogno è complesso. Avremo successo solo con una risposta coordinata tra i partner per garantire che le famiglie colpite dal ciclone non cadano in ulteriori difficoltà", ha detto.

Per attuare i suoi programmi per donne e bambini, l'Unicef Mozambico chiede 102,6 milioni di dollari fino a maggio 2020. Finora ha ricevuto solo 34,1 milioni di dollari, con un deficit di finanziamento di 68,5 milioni di dollari, pari al 67%.