Unicef: niente scuola per 9 mln di giovani in Nordafrica e M.O. -6-

Red

Roma, 2 set. (askanews) - Programmi di studio obsoleti, approcci incentrati sull'insegnante e l'attenzione all'apprendimento meccanico e alla memorizzazione non forniscono agli studenti le competenze essenziali per l'apprendimento permanente, le prospettive occupazionali, l'empowerment personale e la cittadinanza attiva.

Data la scarsa qualità dell'istruzione e le limitate prospettive di lavoro, i giovani potrebbero non vedere l'importanza di andare a scuola.