Unicef: oltre 1000 bambini migranti da aiutare in Grecia

vgp

Roma, 29 ago. (askanews) - Attualmente, denuncia l'Unicef, ci sono più di 32.000 bambini rifugiati e migranti in Grecia, di cui più di 4.000 non accompagnati e separati. Il centro di accoglienza di Moria (Lesbo) è destinato ad accogliere 3.000 persone, ma ora ospita più di 8.700 persone, di cui 3.000 bambini.

Secondo l'UNICEF, il numero di bambini non accompagnati e separati rifugiati e migranti, che vivono nei pericolosi e sovraffollati centri di accoglienza e di identificazione delle isole greche e nelle strutture di detenzione in tutto il paese, supera oggi i 1.100 - il numero più alto dall'inizio del 2016. L'UNICEF esorta gli Stati membri dell'Europa a fare di più per proteggere questi bambini particolarmente vulnerabili. (Segue)