Unicef: rischio diffusione Ebola anche in Sud Sudan -2-

red/Mgi

Roma, 29 lug. (askanews) - L'UNICEF sta supportando gli sforzi nazionali di preparazione all'Ebola in Sud Sudan che, se adeguatamente finanziati, consentiranno al Sud Sudan di rispondere velocemente e in maniera concreta ad una possibile epidemia di Ebola nel paese.

L'UNICEF coordina con il Governo il gruppo di lavoro tecnico sulla comunicazione del rischio, la mobilitazione sociale e il coinvolgimento delle comunità per informare le comunità sulla malattia e coinvolgerle in attività di prevenzione. Inoltre, l'UNICEF e il governo coordinano il gruppo di lavoro tecnico sulla prevenzione e il controllo dei contagi, che assiste gli operatori sanitari e altri operatori sul campo nello svolgimento delle loro mansioni in modo sicuro e sostiene l'accesso all'acqua e ai servizi igienico-sanitari nelle strutture sanitarie, nelle scuole e nei luoghi pubblici.

(Segue)