UNICEF, Siria nordorientale: migliaia di bambini a rischio -6-

vgp

Roma, 15 ott. (askanews) - Prevenire la separazione dei bambini da coloro che se ne prendono cura; Permettere un accesso senza ostacoli alle organizzazioni umanitarie indipendenti per portare assistenza salvavita ai bambini e alle famiglie colpite dal conflitto. Di fronte al deteriorarsi della situazione, l'UNICEF chiede agli stati membri di rimpatriare i loro cittadini, inclusi i bambini, il più presto possibile, in modo che possano essere protetti dal pericolo".