Unicef, in tutto il mondo dai giovani poesie per la pace

vgp

Roma, 21 mar. (askanews) - Oggi, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia, grazie a una nuova iniziativa lanciata dall'UNICEF, i giovani che vivono in luoghi di guerra e conflitti nel mondo hanno condiviso poesie potenti ed emozionanti che chiedono la pace per i loro paesi d'origine. L'iniziativa ricorda le sofferenze di milioni di bambini che vivono in zone di conflitto in tutto il mondo, per cui la pace è diventata un ricordo lontano.

"Le parole di questi giovani aspiranti poeti portano un messaggio forte: i bambini e i giovani che convivono con gli orrori della guerra ne hanno abbastanza", ha dichiarato Paloma Escudero, Direttore della Comunicazione dell'UNICEF. "Mentre continua la battaglia contro il Covid-19, abbiamo bisogno più che mai di pace, gentilezza e solidarietà".(Segue)