Unico passeggero a bordo: l’esperienza di viaggiare sul “jet privato”

vincent peone

Vincent Peone ha vissuto l’esperienza di essere l’unico passeggero a bordo di un volo. Su quell’aereo, infatti, viaggiava da solo, come se si trovasse su un “suo jet privato”. La compagnia Delta Air Lines lo ha accompagnato verso Salt Lake City con il volo DL3652: trovandosi da solo, ha deciso di documentare l’esperienza in un video. Vediamo cosa è successo.

Unico passeggero a bordo: il racconto

“L’unico passeggero di questo volo deve gentilmente imbarcarsi in questo momento”. Inizia così il video girato da Vincent Peone, l’unico passeggero a bordo del volo DL3652. L’hostess di bordo lo accoglie con un caloroso benvenuto e si dedica all’unica persona presente sull’aereo. Non appena effettuata la registrazione, prima di salire a bordo, il regista Vincent nota qualcosa di strano. L’equipaggio a terra stava aggiungendo sacchi di sabbia nella stiva per mettere “peso perché non ci sono persone”. Infine, poco prima della partenza giungono le ultime disposizioni: “Buonasera, signore, e benvenuto a bordo. Non vediamo l’ora di prenderci cura di Lei oggi. Se ha bisogno di qualsiasi assistenza per sistemarsi, siamo lieti di servirLa“. Durante il viaggio Peone è riuscito anche a conoscere i piloti, gli ha stretto la mano e li ha ringraziati.

Un’esperienza incredibile

Vincent ha pubblicato sui social il video realizzato a bordo, spiegando di aver vissuto un viaggio magnifico e incredibile. Molti, infatti, pensano che i voli con un solo passeggero vengano cancellati. A quanto pare, però, non è così: la compagnia deve raggiungere le destinazioni richieste anche da un unico passeggero. Da Twitter, infine, Delta Air Lines saluta il suo passeggero: “Ciao Vincent! Sembra un’esperienza magnifica! Grazie per il video, ti apprezziamo davvero per aver scelto Delta”.