Unicredit: 3 mln euro a gruppo Cellino con garanzia Sace per obiettivi green e sicurezza

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 11 mag. (Adnkronos) – Unicredit ha perfezionato a favore di Cellino e Celmac, aziende del gruppo leader nella componentistica in lamiera Cellino, un finanziamento futuro sostenibile, legato a obiettivi Esg, ambiente, sociale e governance, dell’importo complessivo di 3 milioni di euro. Il finanziamento è assistito da garanzia Sace, a supporto del capitale circolante e del costo del personale dell’azienda.

I fondi messi a disposizione del gruppo saranno utilizzati anche per accelerare il suo percorso Esg con l’efficientamento energetico e destinando risorse a un concreto miglioramento della sicurezza dei lavoratori. "Cellino rappresenta una realtà industriale dalla forte vocazione internazionale, che ha scelto di investire sul territorio e sul benessere dei propri dipendenti – sottolinea Enrica Delgrosso, responsabile Mid Corporate del Nord Ovest di Sace – attraverso questa operazione Sace conferma ancora una volta il proprio ruolo a sostegno delle imprese italiane e dei loro piani di crescita sostenibile". Anche in questa occasione "il programma Finanziamento Futuro Sostenibile si è dimostrato all’altezza delle esigenze in termini di sostenibilità espresse dal nostro cliente, prevedendo il raggiungimento entro 3 anni di 2 obiettivi in ambito Esg", osserva Paola Garibotti, Responsabile regionale Nord Ovest di UniCredit. Un'operazione, spiega l'ad Fabrizio Cellino, "volta al supporto dello sviluppo e della crescita del gruppo, nonché al sostegno del fabbisogno di circolante e dello stanziamento di risorse mirate ad investimenti in ambito Esg".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli