Unicredit, Catalfo: vedremo di intervenire in caso di esuberi

Aff

Napoli, 3 dic. (askanews) - "Vedremo di capire cosa sta avvenendo e intervenire nel caso ci dovessero essere degli esuberi". Così il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Nunzia Catalfo a margine del "Kick-off", prima giornata di formazione dei navigator della Campania, sul nuovo piano di Unicredit che prevede 8mila esuberi tra Italia, Germania e Austria. "Speriamo di non intervenire sulle crisi" continua il ministro - "quello che preferirei fare è non intervenire in emergenza ma prevenire in qualche modo le crisi". Per la Catalfo la soluzione a queste crisi potrebbe essere "un osservatorio sul mercato del lavoro che inizia a studiare quali sono i settori in Italia nei quali si investe, quali sono i settori invece in sofferenza e quindi anticipare le crisi. Questo è il nostro percorso da portare avanti a medio termine. Ovviamente nel caso in cui ci sono delle crisi immediate bisogna intervenire per salvaguardare i lavoratori e anche le imprese" conclude.