Unilever, Donazzan: modello esemplare di gestione crisi -2-

Fdm

Venezia, 7 nov. (askanews) - Particolare attenzione è stata dedicata all'attuazione del piano di gestione degli esuberi attraverso gli strumenti dell'isopensione (almeno una trentina i lavoratori beneficiari) e dei percorsi di ricollocamento, a cui hanno aderito tutti i 13 lavoratori interessati.

"Considero esemplare la gestione della crisi aziendale Unilever - conclude l'assessore - in quanto azienda, parti sindacali e istituzioni, ognuno per la propria competenza e con grande senso di responsabilità, ha contribuito ad affrontare e risolvere una situazione di difficoltà attraverso strumenti di politica attiva e obiettivi condivisi di rilancio industriale". Il tavolo regionale, come concordato tra le parti, rimane aperto per continuare ad accompagnare il percorso di rilancio dello stabilimento veronese e di ricollocamento delle maestranze in esubero.