Unione africana: "Dolorose e inquietanti" le parole di Trump -2-

Sim

Addis Abeba, 12 gen. (askanews) - "E' una dichiarazione estremamente inquietante", ha aggiunto il portavoce dell'Ua, ma "anche molto sorprendente perché gli Stati Uniti rimangono un esempio estremamente positivo di come l'immigrazione possa dare vita a una nazione".

Oggi Trump ha detto di non aver usato l'espressione "Paese di merda" nell'incontro avuto ieri con alcuni parlamentari americani, ammettendo però di aver usato un "linguaggio duro".

Sebbene si tratti di dichiarazioni "chiaramente" razziste, ha concluso Kalondo, "gli Stati Uniti rimangono un grande Paese e gli Stati uniti d'America sono altro rispetto a un solo uomo o a una dichiarazione".

(fonte Afp)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità