Unipol presenta "Non ballo da sola", contro violenza alle donne

Pat

Bologna, 19 nov. (askanews) - In occasione della Giornata internazionale per l'Eliminazione della violenza contro le donne, Unipol e CUBO, il museo d'impresa del gruppo, con il supporto della Commissione Pari opportunità del gruppo, propongono una riflessione sul tema, con uno sguardo al ruolo della donna nel mondo del lavoro e presentando esempi di aziende virtuose con testimonianze concrete di quanto è possibile fare. Il programma è parte integrante della quattordicesima edizione del Festival "La violenza illustrata" che prevede numerose iniziative per celebrare il 25 novembre.

Venerdì 22 novembre pomeriggio, presso la Mediateca di CUBO, il convegno "Donne e lavoro. Aziende in rete contro la violenza" si pone l'obiettivo di tener alta l'attenzione sul tema della violenza contro le donne in ottica di sensibilizzazione e prevenzione. Moderato dalla giornalista Monica D'Ascenzo, l'incontro vuole favorire un confronto e uno scambio di best practice tra imprese che possono avere un ruolo attivo sia verso i propri dipendenti che verso il tessuto sociale. Intervengono, Stefania Ascari deputata Commissione Giustizia, Lella Costa attrice e autrice, Valeria Valotto, vicepresidente Quid Impresa Sociale, Francesco Malaguti presidente Camst, Giorgia Ortu La Barbera responsabile scientifica del Progetto Libellula, Lella Palladino presidente D.i.Re Donne in Rete contro la Violenza, Pierluigi Stefanini presidente Gruppo Unipol, Valeria Valente senatrice e presidente Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere. (segue)